6 Maggio 2022

Hamsik e la tentazione delle big: la rivelazione

Hamsik

Hamsik e l’amore indissolubile con la città di Napoli: l’ex capitano rivela tutte le big italiane che hanno provato a portarlo via dalla città

MAREK HAMSIK E NAPOLI, UN AMORE DESTINATO A DURARE DODICI ANNI E, FORSE, PER SEMPRE. Eppure, più squadre avevano provato a portare via il capitano da Parthenope prima dei cinesi del Dalian, ricevendo in risposta un secco “No, grazie!”

Ecco le sue dichiarazioni in un’intervista al Corriere dello Sport:

Allegri l’ha cercata per portarla al Milan, nel 2011. 
“Vero”E la voleva anche alla Juventus.

“Confermo. E adesso posso rivendicare con orgoglio che la stima di un allenatore di questo spessore mi ha fatto enormemente piacere. Non gli ho mai parlato direttamente ma sapevo che mi considerava degno di giocare con lui e che ne sarebbe stato contento”.

Mazzarri l’avrebbe trascinato all’Inter, dove già l’avrebbe voluto Moratti. 
“Non posso smentire. Ma io non ho mai pensato di lasciare Napoli, non sarei mai andato a giocare in un’altra squadra italiana. Non ci sarei riuscito. Non ce l’avrei fatta”.

 Dall’estero arrivarono segnali dal Real e dal Chelsea. 
“Non ricordo… È il passato. Io avevo Napoli e se qualcuno pensa che porti con me qualche rimpianto è fuori strada. Ho rinnovato per cinque volte in dodici anni, penso sia un record. Ci volevamo e ci vogliamo bene. De Laurentiis me ne ha voluto e non mi avrebbe ceduto, se non per una cifra pazzesca: gli avrebbero dovuto dare tanti soldi, ma tanti”.

Leggi anche la seguente notizia “KVARATSKELIA: GIA’ PRONTA LA MAGLIA AZZURRA”

Seguici sulla nostra pagina Facebook (CLICCA QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.