8 Novembre 2020

Suicidio in casa, anziano disperato si lancia dal quarto piano

suicidio

Un uomo anziano si è lanciato dal quarto piano: si dice fosse malato e non ha retto. Ora si indaga sul suicidio

SUICIDIO IN CASA – Ancora una volta una tragedia italiana che lascerà con l’amaro in bocca. Un uomo si è tolto la vita lanciandosi dalla finestra della propria abitazione.

Si tratta dell’ennesimo caso di suicidio avvenuto nell’ultimo periodo in Italia: questa volta ci troviamo nella provincia di Torino.

I fatti sono avvenuti ieri mattina, sabato 7 novembre. L’uomo era residente a via Michele Coppino, a Torino. Da quello che sappiamo viveva da solo, al civico 116 – spiegano i colleghi di Torino Today.

Probabilmente era malato e non ha retto l’onda d’urto provocata anche dalla pandemia in atto da quasi un anno. Era disperato, scrivono le cronache locali, e ha optato per il suicidio. Si è lanciato dal quarto piano. Erano le 10 del mattino.

Sul suicidio ora stanno indagando le forze dell’ordine per fare chiarezza su quanto accaduto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Tragedia: Federica precipita nel vuoto e muore a 32 anni
LEGGI ANCHE LA NOTIZIA: Alberto Genovese fermato per violenza sessuale: aveva fondato Facile.it
SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.